3 maggio 2016

"il tempo verticale"

rubo un'espressione del Professor Vecchioni per riprendere la pagina e ributtarmi in una dimensione  ciclica e gravitazionale. Se penso al tempo orizzontale dovrei elencare cose fatte e momenti vissuti in questi ultimi sette mesi, ma non lo faro'.
La felicita' era ieri e' ora, e lo sara' domani quando partiro', verso quel pentolone che bolle. Accompagnato dall'eroe dei due mondi. Il piu' strattonato e conteso.
Ausilia rimani tu il mio Garibaldi!!
bring your bike and ride, supported by italian people, fast as you can to the Mediterranean Sea.

8 commenti:

ZIO PIPPO ha detto...

Passi da callitri, il posto dello sponz festival

Sebastiano biciconducimi ha detto...

si ma con un po' di anticipo.. e non mi faccio mancare nemmeno un mese a Capracotta!!

Stefano Fabrizi ha detto...

Mitico Seba ...

gallinarandagia ha detto...

potrei incrociarti in più punti visto che scorazzo come te ma su 4ruote! aspetto il tuo crono programma spettacoloso !

Sebastiano biciconducimi ha detto...

Antonino, ci si vede in giro allora :-))

FRANCESCA MARTON ha detto...

Grande Seba! Ti pensiamo! Quando torni aspettiamo te e Ausilia x mostrarvi la nostra impresa familiare! E nata Linda!!! Un abbraccio e ultreya suseya! Fra mauro gio linda

FRANCESCA MARTON ha detto...

Grande Seba! Ti pensiamo! Quando torni aspettiamo te e Ausilia x mostrarvi la nostra impresa familiare! E nata Linda!!! Un abbraccio e ultreya suseya! Fra mauro gio linda

Sebastiano biciconducimi ha detto...

Queste sono notizie che contano e che scaldano il cuore. Vi abbraccio tantissimo!!seba unodeimille voi una super family!!!